Prestazioni erogate

  • Prime visite e visite di controllo internistiche per disturbi della coagulazione sospetti o noti.
  • Consulenza genetica per patologie della coagulazione congenite.
  • Visite ortopedico/fisiatriche nell’ambito dell’ambulatorio multidisciplinare.
  • Prescrizione ed infusione di concentrati di fattori della coagulazione.
  • Prescrizione di altri farmaci per il trattamento delle patologie della coagulazione.
  • Esecuzione di esami ecografici di primo livello.
  • Esecuzione test di farmacocinetica (PK) per la valutazione delle risposte terapeutiche ai concentrati di fattore.
  • Esecuzione test alla desmopressina (DDAVP).
  • Esenzione ticket per pazienti affetti da malattie della coagulazione nei casi previsti dalla legge.
  • Prime visite e visite di controllo internistiche per malattia tromboembolica sospetta o nota.
  • Prescrizione terapia anticoagulante tradizionale (eparine, warfarin, ecc.).
  • Prescrizione terapia con i nuovi anticoagulanti orali ad azione diretta (apixaban, edoxaban, rivaroxaban, dabigatran).
  • Consulenza pre-intervento, gravidanza, assunzione pillola anticoncezionale, ecc., in pazienti con trombofilia nota.


L'ambulatorio è rivolto a:

  • Pazienti che presentano disturbi di tipo emorragico (epistassi, ematomi, menorragia, ecc.) con diagnosi da accertare.
  • Pazienti con deficit congeniti noti dei fattori della coagulazione (emofilia A e B; malattia di von Willebrand; difetti di fattore: V, VII, X, XI, XII, XIII; difetto di fibrinogeno ).
  • Pazienti con altri disturbi della coagulazione ed alterazione dei test coagulativi (PT, INR, aPTT, TT, ecc.).
  • Pazienti con deficit acquisiti della coagulazione (emofilia acquisita, malattia di von Willebrand acquisita).
  • Pazienti affetti da malattie rare della coagulazione che necessitano dell'esenzione del ticket di cui alla legge 297/2001).
  • Pazienti che necessitano di una consulenza genetica pre-natale.
  • Pazienti con accertato tromboembolismo venoso (trombosi venosa profonda e/o superficiale, embolia polmonare, trombosi splacniche, trombosi cerebrali, trombosi retiniche, ecc.).
  • Pazienti con sospetto tromboembolismo venoso.
  • Pazienti che presentano mutazioni trombofiliche (mutazione FV Leiden, murtazione Protrombina, mutazione MTHFR, ecc.) sospette o note.
  • Pazienti che necessitano trattamento con farmaci anticoagulanti.
  • Pazienti con tromboembolismo venoso o mutazioni trombofiliche pre-intervento chirurgico, in caso di gravidanza, ecc.


Documenti da portare alla visita

  • Richiesta ("impegnativa") del medico curante per visita internistica.
  • Referti recenti degli esami di laboratorio con particolare riferimento ai test coagulativi, altra documentazione clinica (radiografie, cartelle, etc.).
  • Per le visite di controllo successive le indicazioni verranno fornite direttamente al termine della prima visita.


Come prenotare

Le prime visite si effettuano nei giorni di Martedì e Giovedì mattina dalle ore 11.00 alle ore 12.30 previa prenotazione attraverso Centro Unico Prenotazioni tel. 840 000 664.
Le visite di controllo successive alla prima verranno programmate direttamente al termine della visita.


Dove siamo

L'ambulatorio e il day hospital si trovano all'interno dell'Azienda Ospedaliera di Padova: Piastra - Piano Rialzato Policlinico.
Day hospital: stanza n. 36.
Ambulatorio visite: stanza n.25/A.


Per accedere

Salire le rampe di accesso allo stabile Monoblocco/Policlinico (sopra il Pronto Soccorso).
Percorrere tutto l'atrio di ingresso e svoltare a sinistra (indicazioni Piastra piano Rialzato Policlinico).
Percorrere tutto il corridoio fino agli ascensori (sul lato destro).
Sulla sinistra si trova l'accesso al complesso poliambulatoriale con annessa guardiola per informazioni.



tel map